Visualizza il testo in MATLAB

Funzione disp

È possibile visualizzare qualsiasi testo o "stringa" nella nomenclatura di programmazione sullo schermo inserendo la funzione "disp" di MATLAB. "Disp" è l'abbreviazione di "display (mostra, in inglese)". Ad esempio, se si desidera visualizzare sullo schermo le parole "Jack ha 10 anni oggi", digitare il seguente codice nel comando di sistema MATLAB:

disp ('Jack ha 10 anni oggi').

Premi il pulsante "Invio". MATLAB mostrerà la tua frase sullo schermo. Visualizza il testo, ma non memorizza la stringa.

Diverse catene direttamente

Se scrivi un'espressione, ad esempio il numero "3", MATLAB mostrerà solo "3". Puoi forzare MATLAB a mostrare solo una stringa che scrivi. Ad esempio, è possibile digitare quanto segue nel comando di sistema MATLAB:

str = ['Jack is 10', 'anni oggi']

MATLAB ripete tutto ciò che è scritto, tranne parentesi e virgolette singole. A differenza della funzione "disp", MATLAB memorizza la stringa in una variabile. In questo esempio, il nome della variabile è "str". Con questa sintassi, è possibile combinare più stringhe in un'unica stringa.

Sprintf e quindi Disp

"Sprintf" di MATLAB è un altro modo per generare una stringa e memorizzarla in una variabile. Inserisci questo codice nel comando di sistema:

str = sprintf ('Jack ha 10 anni oggi');

Con questa funzione, il punto e virgola alla fine indica a MATLAB di eseguire l'azione, ma non di stampare il risultato. Ora che hai creato la stringa di testo e memorizzato il suo contenuto in una variabile, puoi usare la funzione "disp" per metterlo sullo schermo. Usa questo codice:

disp (str)

Funzione Fprintf

Se si desidera creare la catena, memorizzarla e visualizzarla con una funzione, utilizzare la funzione "fprintf" di MATLAB. Immettere il codice seguente nella riga di comando MATLAB:

str = fprintf ('Jack ha 10 anni oggi')

Tutto in una sola azione, MATLAB memorizzerà la stringa di testo in una variabile, la stamperà sullo schermo e non includerà la parte "str =" di fronte ad essa, come ha fatto durante la memorizzazione e la visualizzazione diretta di più stringhe.

Articoli Interessanti