Proprietà al cromo vanadio

composizione

Il cromo vanadio si forma combinando sostanze chimiche in diverse proporzioni. La percentuale di ciascun componente costituente nella formazione si basa sulle caratteristiche ricercate nel prodotto finale. Tipicamente, il cromo vanadio contiene un'elevata quantità di cromo, tra lo 0, 80 e l'1, 10 percento, e il contenuto di vanadio è di circa lo 0, 18 percento, insieme allo 0, 70-0, 90 percento di manganese . Altre sostanze includono 0, 50% di carbonio, 0, 30% di silicio e tracce di altri metalli. Quando le proporzioni vengono modificate, le proprietà generali dell'acciaio al cromo vanadio possono cambiare e possono comportarsi in modo diverso in alcune applicazioni.

Durezza e resistenza

La durezza delle sostanze industriali è un attributo fisico essenziale, poiché specifica quali sono le applicazioni appropriate per ciascun materiale. Basato su un sistema di misurazione noto come Rockwell Hardness Scale, il cromo vanadio è designato C41-55. Nella valutazione della durezza, il metodo Rockwell misura la profondità di penetrazione mediante una carica su una sostanza. Il cromo vanadio è strutturalmente resistente e la sua durezza gli consente di resistere a fatica e usura elevate. Nel formato foglio, la sostanza può essere formata a freddo in diversi modi e può essere piegata, frantumata e influenzata in modi complessi, senza segni di rottura o qualsiasi tipo di degrado strutturale. Il cromo vanadio è disponibile in diversi gradi, che vengono utilizzati in base alle proprietà specifiche del grado. Ad esempio, una variante standardizzata come SAE 6150, con contenuto di carbonio medio-alto, è ideale per l'uso in molle, e un'altra variante con alto contenuto di carbonio, codificata SAE 6195, viene utilizzata nella fabbricazione di sfere e rulli.

Attributi strutturali

La resistenza alla trazione minima del cromo vanadio è particolarmente elevata rispetto ad altre leghe e di solito è compresa tra 190 e 300, a seconda della composizione chimica e del grado nominale. Il cromo vanadio presenta anche caratteristiche desiderabili in altri attributi fisici di interesse, come "modulo di elasticità" e "modulo di torsione". Il modulo di elasticità, noto anche come modulo elastico, è una misura matematica della tendenza di una sostanza a deformarsi in modo non permanente, dopo l'applicazione di una forza. Il cromo vanadio ha un modulo elastico di classificazione 30 e il suo modulo di torsione è 11, 5; Il modulo di torsione è un rapporto utilizzato per valutare la rigidità di una sostanza. La temperatura massima del cromo vanadio è di 425 gradi Fahrenheit (14.875 ° C) e la sua densità, misurata in libbre per pollice cubo, è 0, 284 (0, 020 kg / cm2).

Articoli Interessanti