Processo di fabbricazione di un telefono cellulare o cellulare

Costruzione e produzione

Tutti i telefoni dei produttori iniziano nella fase concettuale. Numerosi schizzi e wireframe vengono creati utilizzando diversi design, funzionalità e opzioni di interfaccia, come un singolo tastierino numerico e un touchscreen. Questi schizzi stabiliscono il peso, le dimensioni e la facilità di trasporto. Poiché l'obiettivo della maggior parte dei telefoni è di essere compatto e facile da trasportare, questa fase è la più intensa. Durante questo processo, il team decide quali progetti diventeranno prototipi. Una volta terminato l'elenco, verranno creati diversi prototipi. Questi modelli sono normalmente non funzionali e sono solo a scopo visivo. Una volta creato il progetto, il concetto viene passato agli ingegneri, che decidono quale tipo di elettronica è necessaria.

La parte fondamentale di ogni telefono è la sua elettronica. L'elettronica controlla tutto, dal modo in cui il telefono visualizza informazioni, stabilisce chiamate, invia informazioni sulla posizione e altro. A seconda delle caratteristiche stabilite durante la fase concettuale, è possibile utilizzare diversi componenti elettronici. Per la maggior parte dei telefoni ci sono tre componenti fondamentali: il circuito stampato che controlla il tastierino numerico e la ricezione del segnale, una batteria e lo schermo. Oltre all'hardware, il software è necessario per il funzionamento del telefono. Quasi tutti i produttori di telefoni cellulari o telefoni cellulari utilizzano software proprietario sui loro telefoni. Il software è progettato da un gruppo di programmatori che sviluppano il design dell'interfaccia, le operazioni telefoniche di base / avanzate e altre funzionalità. Per impostazione predefinita, i telefoni più moderni sono programmati con funzionalità di base come messaggi di testo, calendario e orologio. Dopo aver deciso i componenti e il software, il telefono passa alla fase finale di costruzione.

Ogni parte del telefono viene creata separatamente. Innanzitutto viene realizzata la custodia del telefono. La maggior parte dei telefoni cellulari o cellulari utilizza una plastica semplice creata da un processo noto come stampaggio ad iniezione. Una volta creato il contenitore, il circuito stampato viene creato e caricato con il software / sistema operativo necessari. Il circuito stampato viene quindi inserito nella custodia, utilizzando una serie di viti, quindi vengono aggiunti gli altri componenti del telefono: display, tastierino numerico, antenna, microfono e altoparlante. Dopo che il telefono è stato costruito, va ai test. Durante la fase di test, viene aggiunta la batteria del telefono e gli operatori controllano la potenza del telefono, la funzionalità dei pulsanti e la ricezione. Infine, la documentazione necessaria per il telefono viene creata e inviata per essere imballata insieme al telefono. Una volta controllati tutti questi componenti, il telefono viene imballato e inviato ai punti vendita.

Articoli Interessanti