Piano di allenamento per il basket

Primi passi

Il basket richiede che un giocatore corra lungo il campo dozzine di volte per partita, per saltare, girare, cambiare rapidamente direzione e lanciare la testa per recuperare le palle. Un giocatore non può farlo se non allunga correttamente i muscoli. Prima dell'allenamento, fai jogging lentamente intorno al campo o almeno 300 metri se giochi in un campo che non ha le misure regolamentari. Successivamente, allunga le braccia, la schiena, le gambe e le ginocchia. Infine, corri da un lato all'altro del campo, enfatizzando l'arresto e l'avvio rapido. Tutto questo riscaldamento dovrebbe durare circa 20 minuti.

Riscaldati con la palla

Dopo il riscaldamento, impiega circa 15 minuti a dribblare la palla, gettandola nel canestro ed eseguendo vari esercizi con essa. Questo non dovrebbe essere strutturato. Concentrati sui tuoi movimenti e libera la mente.

Lavora i colpi

Inizia lanciando 30 tiri liberi. Pensa alla meccanica di ogni colpo. Quindi concentrarsi sui vassoi con ciascuna mano per circa 5 minuti. Quindi esercita il tuo colpo di sospensione lanciandolo nel canestro, prendendo il rimbalzo e andando in una nuova posizione per fare un altro tiro. Concentrati sulla velocità e su come eseguire questi esercizi. Se si perde un tiro e il rimbalzo si allontana dal canestro, prendere la palla e tirare da quella posizione. Pratica il tuo tiro per 30 minuti.

Pratica di rimbalzo e passaggio palla

Trascorri circa 20 minuti per esercitare la tua capacità di dribbling. Questo può essere fatto da solo usando i coni, cercando di dribblare tra di loro. Gli esercizi di passaggio possono anche essere fatti da soli, segnando punti su un muro e lavorando per far sì che la palla li colpisca in modo rapido e preciso. Un altro esercizio dribbling da solo è il tom-tom, in cui il giocatore si anatra e cerca di dribblare la palla avanti e indietro tra le sue mani a circa 15 centimetri da terra. Questi esercizi dovrebbero durare 20 minuti.

Esercizi di rimbalzo

Il rimbalzo è qualcosa di simile a una forma d'arte perduta. La maggior parte dei giocatori pensa semplicemente che saltare e prendere la palla sia la chiave, ma il seguente è un esercizio che ti aiuterà a vincere la battaglia per il rimbalzo. Fai in modo che qualcuno tenga la palla un po 'fuori portata o tienila usando un elastico. Concentrati sull'afferrare la palla con la punta delle dita e portarla sul petto. Ciò aumenterà la tua forza. Fallo per circa 5 minuti.

Esercizi di velocità

Allena la tua velocità. Se sei solo, salta la corda per circa 10 minuti. Concentrati sulla velocità e su quante volte puoi saltare consecutivamente senza fallire. Quando lavorano con una squadra, i giocatori si esercitano a dribblare la palla da un lato all'altro con gli occhi e la testa sollevati e trascinando i piedi da un lato all'altro. Inoltre, esercita la postura corretta, con le ginocchia piegate, la schiena dritta e la testa in avanti.

raffreddamento

Termina la tua pratica nello stesso modo in cui l'hai iniziata, lanciando tiri liberi, poi facendo jogging lentamente e infine allungando per risolvere qualsiasi tipo di dolore muscolare.

Articoli Interessanti