Parti e funzioni di un mouse del computer

Un mouse del computer è un piccolo dispositivo che fa parte dell'hardware esterno del computer e consente all'utente di manipolare, selezionare, spostare, copiare ed eliminare elementi o icone sullo schermo. Esistono molte funzioni di un mouse del computer e ognuna di esse è correlata a una parte specifica del dispositivo.

Inventato nel 1963 da Douglas Engelbart presso lo Stanford Research Institute, il mouse è disponibile in varie forme e stili. Indipendentemente dal suo colore, design, forma e tipo di connettività, le sue funzioni rimangono le stesse.

Forse ti interessa: come abilitare un mouse USB su un laptop

Tipi di mouse del computer

Mouse a sfera o analogico : noto anche come mouse meccanico è stato il primo ad entrare nel mercato. Comprendeva una pallina all'interno della quale, ruotando, azionava alcuni rulli che erano responsabili della trasmissione di questi movimenti al ricevitore. Questo tipo di mouse è stato spostato dal mouse ottico o laser.

Mouse ottico o laser: include sensori ottici attraverso i quali è possibile rilevare il movimento. Sono molto più precisi dei precedenti e dominano il mercato oggi.

Mouse ergonomico: si adatta alle caratteristiche fisiche dell'utente in modo che possa lavorare per periodi più lunghi in un modo più comodo e sano, mantenendo i muscoli rilassati.

Trackball o mouse touch ball: è un dispositivo di puntamento stazionario che include una palla con sensori che rilevano il movimento. È simile al mouse analogico ma con la palla in alto. Sono ideali per coloro che vogliono evitare condizioni come tendiniti o tunnel carpale.

Mouse per laptop o touchpad: sono presenti in tutti i laptop o laptop e funzionano con il contatto con le dita dell'utente che deve eseguire piccoli movimenti su un pannello a sfioramento per controllare il cursore.

Consigliamo: come disabilitare il pannello a sfioramento mentre il mouse USB è collegato

Quali sono le parti del mouse del computer e le loro funzioni?

Ognuna delle parti di un mouse ha le sue funzioni, ecco un elenco delle più importanti:

1.- Pulsante sinistro

Il pulsante sinistro del mouse consente la selezione e l'interazione con programmi e pagine Web . Cliccando due volte questo pulsante sulle icone, l'ordine verrà inviato al nostro team per aprire il programma corrispondente. Passando il mouse sopra un'icona o un altro elemento e tenendo premuto questo pulsante, l'utente può spostare o "trascinare" l'elemento in una posizione diversa sullo schermo. In un programma di testo, premendo e trascinando il cursore tra le parole o le righe si evidenzia la selezione per poter modificare il contenuto.

2.- Pulsante destro

Il pulsante destro del mouse viene utilizzato per accedere a opzioni di menu specializzate, relative al contesto di un particolare programma o schermata su cui viene premuto. Ciò consente un rapido accesso a diverse azioni senza doverle cercare nella barra degli strumenti nella parte superiore dello schermo. Ad esempio, se si fa clic con il pulsante destro del mouse su un documento di testo, viene visualizzato un menu che consente di modificare diverse proprietà del documento, come il carattere e le dimensioni. Facendo clic sul pulsante destro su una pagina Web, ad esempio, è possibile salvarlo o stamparlo.

3.- Rotellina di scorrimento

Molti mouse per computer sono dotati di una rotella di scorrimento situata tra i pulsanti sinistro e destro, che consente di spostare rapidamente lo schermo su e giù . Normalmente, il cursore si arresta quando raggiunge il bordo superiore o inferiore dello schermo, il che richiede di spostare la barra di scorrimento sul lato destro dello schermo per spostare fisicamente lo schermo verso l'alto o verso il basso con il pulsante sinistro del mouse . La rotella di scorrimento consente di mantenere il mouse fermo e spostare il cursore sulla pagina.

4.- Controllo della navigazione

La parte inferiore del mouse offre il controllo della navigazione, che sposta il cursore sullo schermo e consente di selezionare e interagire con gli oggetti . Questo controllo di navigazione è generalmente disponibile in due stili, come una sfera di gomma dura (sfera o mouse analogico) o un laser ottico (mouse ottico o laser). Entrambi eseguono la stessa azione registrando il movimento del mouse mentre scorre su una scrivania o un tappetino del mouse e trasferendolo sul cursore sullo schermo.

5.- Connettività

La maggior parte dei mouse per computer si collega alla parte posteriore della torre del computer tramite un cavo . Sebbene ciò in genere consenta una configurazione rapida e semplice, il cavo potrebbe diventare un peso rimanendo bloccato negli oggetti o impigliato con altri cavi che vengono spesso utilizzati nelle apparecchiature informatiche. Gli utenti che desiderano evitare questi inconvenienti possono optare per mouse wireless disponibili sul mercato e che utilizzano segnali a infrarossi per comunicare con l'apparecchiatura . Ciò offre una maggiore flessibilità durante lo spostamento del dispositivo, senza quelle restrittive rappresentate da un cavo collegato.

Ora che conosci le parti e le funzioni di un mouse per computer, oltre ai tipi di dispositivi esistenti sul mercato, puoi scegliere quello più adatto alle tue esigenze e ottenere prestazioni ottimali da esso.

Leggi anche: Mouse con Bluetooth vs. mouse senza fili

Articoli Interessanti