Elementi di base di un sistema informatico

motherboard

La scheda madre del computer fornisce un percorso attraverso il quale informazioni ed energia possono viaggiare tra i diversi componenti. Il disco rigido, l'alimentatore, le altre unità disco, il processore e la memoria RAM comunicano tra loro attraverso la scheda madre. Queste schede di solito hanno diversi slot di espansione per il collegamento di periferiche.

Il processore

Il processore è il cervello del computer. Interpreta gli input dell'utente, li invia al computer come segnali elettronici e li traduce in output nella lingua dell'utente; ad esempio, quando si digita una lettera sulla tastiera, viene inviato un segnale al processore. Questo quindi reinterpreta la pressione esercitata sulla lettera come segnale elettrico da inviare a un programma che elabora le parole e al monitor, dicendo al monitor di mostrare i caratteri corrispondenti.

Memoria RAM

La memoria ad accesso diretto (RAM secondo il suo acronimo in inglese) fornisce al computer la memoria per memorizzare temporaneamente le istruzioni e le informazioni a cui accederà il processore. Secondo la Knowledge Base della Indiana University, la maggior parte dei computer prodotti dopo il 2002 utilizza una memoria a doppia velocità chiamata DDR2. Questo tipo di memoria trasferisce le informazioni più velocemente senza ridurre le prestazioni complessive del computer. Diversi tipi di RAM, come DDR2 e DDR3, non possono essere utilizzati sullo stesso computer.

Dispositivo di archiviazione dati

La RAM memorizza le informazioni in una memoria a breve termine, che equivale alla durata della sessione in cui sta attualmente lavorando. Quando si spegne il computer, tutte le informazioni nella RAM vengono perse. I dispositivi di archiviazione, come dischi rigidi o dischi ottici, consentono di archiviare informazioni a lungo termine a cui è possibile accedere in un secondo momento. I dischi rigidi hanno piattaforme diverse che memorizzano le informazioni magneticamente. Quando si accede a un file, il sistema operativo cerca la posizione delle informazioni sul disco rigido e invia un segnale all'attuatore che contiene un ago che guarda oltre e legge i cluster di carica magnetica che rappresentano le informazioni. I dischi ottici utilizzano un laser che riflette la superficie di lettura di un CD o DVD per rappresentare le informazioni.

periferiche

I dispositivi periferici si collegano al computer esternamente. La tastiera, il mouse, il monitor e gli altoparlanti sono periferiche. La tastiera e il mouse sono dispositivi di input e consentono di inserire testo o manipolare il cursore dello schermo. Il monitor è un dispositivo di output, interpreta i segnali dalla memoria video e mostra una disposizione di pixel in diversi colori: rosso, verde e blu. Gli altoparlanti interpretano le informazioni che provengono dalla scheda audio e le riproducono come file audio MP3 o altri file.

Articoli Interessanti