Cosa sono le reti ibride?

Nozioni di base sulla rete

Una rete collega computer, scanner, stampanti e altre apparecchiature per rendere più efficienti la trasmissione e la comunicazione dei dati. Queste interconnessioni sono realizzate con cavi, come fibra ottica o rame. Le reti consentono agli utenti di inviare e ricevere rapidamente informazioni, condividere risorse e ridurre i costi. Il layout fisico di una rete si chiama topologia. Esistono molti tipi di topologie, tra cui bus, stella, anello e ibrido.

Tipi di reti ibride

I due principali tipi di reti ibride sono l'anello a stella e il cavo del bus a stella. Una rete ibrida ad anello a stella combina il design fisico di una rete ad stella e la topologia logica (o flusso di dati) di una rete ad anello. La rete di bus a stella cablata utilizza la distribuzione fisica di una rete a stella e la trasmissione di dati di una rete di autobus.

Componenti hardware di rete ibrida

I componenti comuni della rete ibrida includono router, ripetitori, hub, ponti, switch, modem e cavi.

vantaggio

Le reti ibride offrono molteplici possibilità per la trasmissione di dati tra nodi di rete. Il guasto di qualsiasi componente hardware semplice (come una stampante o un cavo) non influisce sulle prestazioni della rete. In questo caso, la rete ibrida evita il nodo / cavo interessato e sposta i dati su un percorso di trasmissione alternativo. Le reti ibride sono versatili e possono adattarsi a un'ampia varietà di requisiti e dimensioni di rete.

svantaggi

Le reti ibride sono costose, difficili da stabilire, estendere e risolvere in caso di problemi. Secondo la "Guida completa allo studio CompTIA A +", una rete ibrida richiede più cavi tra i suoi nodi rispetto ad altri tipi di reti. Incoerenze ed errori nei singoli nodi di una rete ibrida sono spesso difficili da isolare e riparare. Reti ibride efficienti richiedono punti intelligenti o centri di concentrazione. Gli hub intelligenti sono progettati per fornire l'isolamento e l'elaborazione automatici dei guasti. Eseguono costantemente la scansione della rete, raccolgono informazioni su tutti i nodi, rilevano errori, isolano nodi difettosi e convertono il traffico di rete in percorsi alternativi. Gli hub intelligenti, sebbene efficienti, sono più costosi delle passività e delle attività. Le reti ibride di grandi dimensioni richiedono generalmente numerosi hub intelligenti.

Articoli Interessanti