Cosa sono i chip di memoria?

sfondo

Un chip di memoria è un wafer di silicio o altro materiale inciso con migliaia di transistor e altri componenti elettronici. Le celle di memoria sono organizzate in griglie e ognuna può essere stabilita in uno dei due stati, interno o esterno, che rappresenta il numero zero o uno. I primi chip di memoria contenevano solo poche migliaia di celle, ma oggi una piccola scheda di memoria flash micro SD che misura circa 0, 25 pollici (0, 63 centimetri) su ciascun lato di solito contiene 4 GB o circa 32 Miliardi di celle di memoria.

Memoria di sola lettura

I chip di memoria più semplici sono chip di memoria di sola lettura (ROM per le loro iniziali di memoria di sola lettura) preprogrammati in fabbrica. Le informazioni su questi chip non possono essere modificate e il sistema di circuito per farlo è abbastanza semplice. Questi chip memorizzano programmi che gestiscono calcolatrici tascabili per unità e fonti di stampa e si trovano nelle cartucce dei videogiochi. Tutti i chip ROM conservano i loro dati anche quando l'alimentazione è spenta.

PROM e EPROM

Chip di memoria di sola lettura programmabili (PROM per le sue iniziali in inglese di memoria di sola lettura programmabile) e memoria di sola lettura cancellabile (E-PROM per le sue iniziali in inglese di memoria di sola lettura programmabile e cancellabile) arrivano in fabbrica senza dati, ma può essere programmato utilizzando apparecchiature progettate a tale scopo. Questi chip di memoria sono spesso utilizzati dagli ingegneri che lavorano su nuovi prodotti. I chip sono programmati con un nuovo software e quindi inseriti nei circuiti di prova. Se il software presenta problemi, il chip viene eliminato e riprogrammato. Poiché la memoria è di sola lettura, questi chip conservano i loro dati anche quando sono disconnessi dai circuiti di prova.

Memoria ad accesso casuale

La maggior parte dei chip di memoria presenti nei computer e nei dispositivi elettronici è una memoria ad accesso casuale (RAM per le sue iniziali nella memoria inglese ad accesso casuale). Questi chip memorizzano e recuperano i dati quasi istantaneamente e vengono utilizzati per conservare i dati per un breve periodo di tempo. Qualsiasi attività che si verifica su un computer di solito inizia con il caricamento del codice del programma o dei dati nella memoria ad accesso casuale. Sebbene questo tipo di memoria sia in grado di salvare e recuperare rapidamente i dati, di solito non conserva alcuna informazione quando viene spenta.

Memoria flash

Alla fine degli anni '80, diversi produttori di chip scoprirono nuove tecnologie che consentivano di cambiare individualmente le celle programmabili di sola lettura. Aggiungendo circuiti di programmazione sullo stesso chip, la memoria potrebbe avere sia accesso casuale che memoria permanente. Sebbene più lenti della tradizionale memoria ad accesso casuale, questi chip offrono un modo conveniente per archiviare e trasportare grandi quantità di dati. Questi chip si trovano su unità flash, schede di memoria SD e piccoli iPod. La memoria flash sostituisce i dischi rigidi nei laptop e consente alle fotocamere di archiviare migliaia di foto.

Articoli Interessanti