Cosa significa svuotare la cache DNS?

Indirizzo Internet

Ogni computer connesso a Internet ha il proprio protocollo Internet o indirizzo IP univoco nel formato xxx.xxx.xxx.xxx, in cui ogni blocco contiene un numero compreso tra 0 e 255. Gli indirizzi IP consentono ai router di indirizzare i pacchetti da i dati a un team specifico nello stesso modo in cui gli impiegati delle poste consegnano la posta a casa tua. I server Web e i computer simili di solito hanno più di un indirizzo IP, il che consente ai singoli siti Web di avere il proprio indirizzo IP.

Che cos'è il DNS?

Gli indirizzi IP sono difficili da ricordare a causa della loro lunghezza ed è scomodo scriverli regolarmente, quindi il sistema di nomi di dominio consente l'uso di più nomi umani, come microsoft.com. I computer utilizzano i server DNS per tradurre i nomi di dominio in indirizzi IP, consentendo loro di inviare pacchetti di dati al computer di destinazione. Il sistema DNS consente inoltre di tradurre più di un nome di dominio in un singolo indirizzo IP, essenziale con gli indirizzi IP con versione 4 che a sua volta si sta esaurendo rapidamente man mano che Internet cresce.

Che cos'è la cache DNS?

Quando si digita un indirizzo nel browser Web o uno simile, il dispositivo invia una query al server DNS registrato, richiedendo l'indirizzo IP associato al nome di dominio. Questa ricerca richiede tempo e, se viene eseguita ogni volta che il dominio viene registrato, coinvolgerebbe il server DNS che gestisce un gran numero di richieste, poiché la relazione tra un nome di dominio e un indirizzo IP cambia. Una volta effettuata la ricerca, il computer viene archiviato nella cache. Il computer legge le richieste future per l'indirizzo IP associato a un dominio cache, consentendo risultati quasi istantanei. Il tempo dei domini DNS o TTL in tempo reale definisce il tempo in cui il computer memorizza nella cache le informazioni sul dominio e può variare in secondi nell'arco di diverse settimane.

Cosa cancella la cache DNS?

Se un sito Web si sposta su un altro server o l'indirizzo IP dei server viene modificato, le informazioni contenute nei computer nella cache DNS saranno errate. Ciò si verificherà se il nome di dominio è presente nella cache del sito visitato prima che si verifichi il timeout TTL, il che provoca l'aggiornamento delle informazioni sul dominio. Ciò renderà il sito non disponibile in quanto il computer invierà messaggi al vecchio indirizzo IP, anziché a quello nuovo. È anche possibile che il DNS sia danneggiato, il che provocherà comportamenti imprevedibili quando si accede ai siti Web.

Come cancellare la cache DNS?

Puoi cancellare manualmente la cache DNS del tuo computer digitando "ipconfig / flushdns" al prompt dei comandi di Windows. Il computer richiederà in futuro nuove informazioni per i nomi di dominio che consentiranno di nuovo l'accesso al Web. È importante rendersi conto che anche altri dispositivi sulla rete possono memorizzare nella cache informazioni DNS, allo stesso modo in cui un router si connette a Internet. Se il computer ha un router o un dispositivo simile che memorizza anche le informazioni DNS, di solito è possibile cancellare la memoria cache, spegnere il dispositivo, quindi riaccenderlo e quindi attendere 30 secondi o utilizzando un'applicazione di gestione.

Articoli Interessanti