Componenti del quadro elettrico

scatola

Un pannello ha una scatola o una cornice. La confezione è compatibile con i componenti interni. Il pannello di solito ha parti isolate, quindi non vengono creati pantaloncini all'interno dello stesso pannello. Una porta è installata davanti al pannello. Molte porte hanno un'apertura per posizionare una serratura, quindi non è consentito l'ingresso non autorizzato. Solo il personale autorizzato può aprire la porta.

Disconnessione principale

Quando l'alimentazione entra nel pannello, passa prima attraverso l'interruttore di disconnessione principale. La disconnessione principale è un interruttore automatico e un interruttore di alimentazione. Se il pannello deve essere disconnesso dall'alimentazione in ingresso, la leva di disconnessione principale viene portata in posizione "Off". Se l'edificio subisce un enorme sovraccarico di corrente, a causa di un cortocircuito o di un sovraccarico, la disconnessione principale passa in posizione "Off", salvando il sistema elettrico dell'edificio. (Vedi nota 1)

interruttori

Dopo che l'elettricità passa attraverso la disconnessione principale, alimenta i singoli interruttori. Gli interruttori sono davvero on-off che possono essere disattivati ​​dall'utente o disattivati ​​automaticamente. Gli interruttori sono progettati per essere il punto più debole in un circuito, proprio come il collegamento in una catena. Se si verifica un corto circuito, il circuito è sovraccarico. L'interruttore rileva il sovraccarico e passa su "Off". L'azione è come una vecchia miccia. Gli interruttori sono classificati in base all'amperaggio massimo. Ad esempio, un interruttore di circuito da 15 amp può gestire solo 15 amp di corrente. Se si verifica un cortocircuito, l'amperaggio supera i 15 ampere. Qualsiasi amperaggio maggiore di 15 farà immediatamente scattare l'interruttore in posizione "Off", evitando il surriscaldamento del resto del circuito di risparmio e causando un incendio. (Vedi nota 1)

Controller industriali

In un sistema di automazione industriale, il pannello ospita i principali sezionatori, interruttori e controllori logici programmabili o PLC (vedere riferimento due e nota uno). I PLC sono come apparecchiature. Accettano input di sensori dalla macchina e variano di conseguenza in base alle uscite elettriche di motori e robot. Ad esempio, uno stampo per cioccolato scende su un nastro trasportatore. Quando lo stampo colpisce un interruttore, un segnale viene inviato al PLC, tramite un cavo. Il PLC spegne il trasportatore, utilizzando un altro cavo di controllo e lo stampo si arresta. Altri macchinari riempiono lo stampo di cioccolato. Quando è pieno, un altro segnale viene inviato al PLC, che riaccende il trasportatore. I pannelli di controllo elettrici industriali hanno migliaia di cavi in ​​entrata e in uscita, ed è il tecnico elettronico che legge i disegni e accende il pannello (vedi nota uno). Roger Hollingsworth dell'Università della Carolina del Nord afferma che i PLC sono compatti e si adattano facilmente a un pannello di controllo, chiamato anche quadro elettrico. (Vedi riferimento due)

Articoli Interessanti