Come scrivere un saggio di storia

Scrivere articoli è una parte inevitabile dell'ottenimento di un diploma universitario e può causare molto stress agli studenti. A seconda di come organizzi il processo di scrittura del saggio, tuttavia, può essere divertente e un ottimo modo per imparare molto su una particolare area della storia dell'arte. La maggior parte delle opere segue un certo formato e imparare a investigare, strutturare, scrivere e citare correttamente il tuo saggio renderà l'intero processo molto più semplice.

Chiarisci i requisiti del tuo saggio. Scopri la scadenza per la consegna, se l'insegnante preferisce che il saggio venga inviato via e-mail o in formato cartaceo, i materiali di lettura richiesti, lo stile degli appuntamenti e la durata necessaria del saggio. La lunghezza del saggio può essere un numero specifico di parole o un numero specifico di pagine. Se si specifica la quantità in pagine, chiarire il carattere, la dimensione del carattere che si desidera e se ogni pagina deve avere uno spazio doppio o singolo. D'altra parte, chiarisce se i riferimenti e le immagini debbano essere inclusi o esclusi dal calcolo delle pagine.

Ricerca per il tuo saggio. Leggi tutti i riferimenti necessari, prendendo appunti su idee generali e citazioni specifiche a cui potresti voler fare riferimento nella tua scrittura. Assicurati di annotare i numeri di pagina di eventuali idee o citazioni.

Crea un grafico che mostri la struttura generale del tuo saggio. In genere, questo include un'introduzione, diversi paragrafi e una conclusione. Decidi il numero di parole o pagine che assegnerai a ciascuna sezione del saggio.

Scrivi il primo paragrafo del tuo saggio. Quando si fa riferimento alle idee o alle citazioni dirette di un altro autore, è essenziale citare correttamente il nome dell'autore, la pubblicazione e il numero di pagina. Lo stile di Chicago è comune per i documenti di storia dell'arte, anche se per niente. Verifica con il tuo insegnante per scoprire quale stile dovresti usare.

Scrivi le restanti sezioni del tuo saggio. Assicurarsi che le sezioni scorrano insieme senza problemi e che i progressi siano riportati in un ordine logico.

Scrivi la conclusione del tuo saggio. Una buona conclusione riassume perfettamente ciò che hai scritto, scoperto o discusso nel tuo lavoro.

Scrivi l'introduzione del tuo saggio. L'introduzione dovrebbe presentare l'argomento del tuo saggio e includere qualsiasi affermazione della tesi o degli argomenti che stai cercando di dimostrare. Scrivere l'introduzione alla fine è un modo per assicurarsi che l'introduzione sia strettamente correlata a ciò che hai scritto nel corpo del tuo lavoro.

Controlla il formato e i dettagli di modifica, come la dimensione dei margini, il design della carta, la numerazione delle pagine, se è richiesta un'intestazione o piè di pagina con il tuo nome e il titolo del saggio e se è richiesto un titolo di pagina.

Controlla di nuovo i tuoi riferimenti. Assicurati che qualsiasi lavoro citato nel corpo del testo sia incluso nell'elenco dei riferimenti alla fine dell'articolo. Assicurarsi inoltre che tutti i riferimenti seguano il formato corretto. Verifica che tutte le opere in bibliografia siano citate anche nel documento. Assicurati di fare riferimento alle immagini che hai incluso nel tuo lavoro, nonché a libri, riviste, fonti elettroniche, interviste e film.

Correggi il tuo lavoro. Esegui un controllo ortografico e grammaticale completo. Considera le modifiche che vorresti apportare alla struttura generale del lavoro e della fluidità. Chiedi a un amico, un collega, un insegnante o un servizio di editing professionale di leggere il tuo progetto e dirtelo.

Apporta le modifiche che ritieni necessarie o quelle suggerite da un altro lettore. Ora hai il tuo progetto di lavoro finale. Controllalo ancora una volta e sei pronto per arrenderti.

consiglio

Inizia a lavorare presto al tuo primo saggio, così avrai il tempo di correggere, modificare e riscrivere il documento. Chiedi aiuto se non sei sicuro dei requisiti del saggio o dello stile di citazione.

avvertenze

La maggior parte delle istituzioni ha regole severe contro il plagio. Evita il plagio citando completamente e facendo riferimento a ogni citazione o idea presa da un altro autore.

Articoli Interessanti