Come registrare l'audio attraverso l'ingresso del microfono di un laptop

Passaggio 1

Installa un programma di registrazione sul tuo laptop. Prima di poter avviare la registrazione audio, è necessario abilitare il laptop per la registrazione. Sebbene un programma di produzione professionale come Pro Tools, Logic o Cubase ti consentirà di trasformare il tuo laptop in uno studio di registrazione completo (supponendo che tu abbia la potenza di elaborazione), puoi utilizzare un programma gratuito come Audacity, Ardor o Power Sound Editor per un Registrazione audio di base

Passaggio 2

Collega il tuo strumento o microfono al tuo laptop. I negozi di forniture musicali offrono cavi per strumenti e microfoni con connettori da 3, 5 mm, ottimizzati appositamente per la registrazione su computer. Come alternativa più economica, è anche possibile collegare un adattatore da 3, 5 mm all'estremità di un cavo stereo da 0, 63 cm (1/4 di pollice), come quelli utilizzati per chitarre e altri strumenti simili, e collegare l'adattatore al Porta "Input" sul tuo laptop. Per collegare un registratore a nastro standard, è necessario un cavo RCA da 3, 5 mm.

Passaggio 3

Apri il tuo programma di registrazione e individua le "Preferenze" o "Opzioni" (di solito si trovano nella barra dei menu). In "Opzioni audio" o "Opzioni di input", seleziona l'ingresso appropriato. A seconda del sistema operativo e delle impostazioni del driver, è necessario selezionare "Audio principale", "Audio incorporato" o "ASIO". Questo designerà il tuo laptop come una sorgente di input, piuttosto che una scheda audio esterna o altro hardware.

Passaggio 4

Fai clic su "Registra" e inizia a riprodurre il tuo dispositivo. Ciò può includere parlare tramite un microfono, suonare la chitarra o premere il pulsante "Play" su un'unità a nastro. Al termine della registrazione, premere il pulsante "Stop". Se non riesci a sentire alcun suono attraverso gli altoparlanti durante la registrazione, individua l'opzione "Monitoraggio" nella finestra del progetto (a volte in "Opzioni" o "Strumenti") e imposta il monitoraggio su "Attivo".

Passaggio 5

Metti la tua registrazione a strati. Se il tuo programma supporta il multi-tracking, puoi registrare diversi strumenti o sorgenti audio uno sopra l'altro creando altre "tracce" o layer. Ogni traccia apparirà come la sua riga orizzontale. Trova e seleziona l'opzione "Nuova traccia" (spesso situata nella barra dei menu), torna all'inizio della sequenza temporale e crea una nuova registrazione. Ripeti questo processo tutte le volte che è necessario.

Articoli Interessanti