Come importare chiaramente le immagini in AutoCAD

Passaggio 1

Aprire il programma AutoCAD facendo clic sul collegamento corrispondente sul desktop o aprendo il programma dai file del programma.

Passaggio 2

Digita "Immagine" nella barra dei comandi nella parte inferiore dello schermo. Non è necessario fare clic o selezionare la barra dei comandi, è sufficiente iniziare a digitare il comando automaticamente. Premi "Invio" sulla tastiera per inserire il comando scritto, ovvero "Immagine". Noterai che una piccola finestra chiamata "Riferimenti esterni" apparirà dopo aver inserito il comando.

Passaggio 3

Utilizzare il pulsante destro del mouse per fare clic sulla parte bianca grande della finestra "Riferimenti esterni". Apparirà una scheda con le opzioni che includono Aggiungi DWG ("Allega DWG"), Aggiungi immagine ("Allega immagine"), Aggiungi DWF ("Allega DWF") e Aggiungi DGN ("Allega DGN"). Per ulteriori riferimenti, questo è anche il modo in cui vengono aggiunti altri tipi di file, ma per ora scegliere l'opzione "Allega immagine" per aggiungere un'immagine. Noterai che verrà visualizzata una finestra di ricerca standard, simile alla finestra utilizzata per aggiungere immagini alle e-mail.

Passaggio 4

Cerca sul computer l'immagine che desideri aggiungere. Scegli il file immagine nella finestra di ricerca facendo clic una volta su di esso e quindi selezionando "Apri". AutoCAD può importare qualsiasi tipo di immagine, inclusi .png, .tif, .jpeg o persino .pdf. Noterai che dopo aver fatto clic su "Apri", si aprirà un'altra finestra chiamata "Immagine".

Passaggio 5

Vedrai che ci sono tre categorie in questa finestra: "Punto di inserimento" (Scala) e "Rotazione". In questa finestra è possibile personalizzare queste categorie inserendo i valori nelle caselle sotto ciascuna categoria per specificare la posizione dell'immagine. Inoltre, AutoCAD seleziona automaticamente la casella sotto ogni categoria che dice "Specifica sullo schermo". Lasciare queste caselle selezionate perché è più facile specificare la rotazione e la posizione dell'immagine sullo schermo.

Passaggio 6

Seleziona "OK" nella finestra "Immagine" e puoi controllare la posizione dell'immagine. Fare clic per posizionare l'immagine nel luogo desiderato. Vedrai che puoi ridimensionare le immagini semplicemente spostando la freccia del mouse su e giù, una volta posizionata l'immagine. Questo è più facile che dover inserire un valore senza vedere l'immagine in relazione al resto del disegno. Se si desidera inserire comunque un valore specifico, è sufficiente scrivere la scala dopo aver fatto clic per individuare l'immagine.

Passaggio 7

Se vuoi ruotare l'immagine, fai clic su di essa e digita "Ruota" (ruota), quindi fai clic su "Invio" sulla tastiera. Ricorda che la digitazione in qualsiasi momento viene utilizzata per immettere automaticamente un comando nella barra dei comandi. Dopo aver immesso il comando, è necessario specificare il punto base su cui verrà ruotata l'immagine facendo clic una volta e quindi ruotando l'immagine sull'angolazione desiderata. Ancora una volta, questo può essere fatto visivamente sullo schermo o inserendo un valore specifico dopo aver selezionato il punto base e aver digitato il grado desiderato, quindi premendo "Invio".

Articoli Interessanti