Come funziona un monitor per computer?

Il 21 ° secolo segna lo splendore dell'era digitale, la raffinatezza di software, hardware e comunicazioni. I monitor dei computer non sono molto indietro.

È molto comune vedere i monitor in quasi tutte le case, il suo uso fondamentale è come un dispositivo periferico di computer . Nella maggior parte dei casi tutti i membri della famiglia hanno familiarità con questo dispositivo.

I computer sono macchine elettroniche progettate per archiviare ed elaborare informazioni, sono il simbolo della rivoluzione digitale. Attualmente, il computer viene utilizzato per vari settori lavorativi e domestici per vari scopi come:

  • Archiviazione dei dati
  • Calcolo, elaborazione dei dati e calcoli ripetitivi
  • Scrittura e trascrizione di documenti
  • Movimentazione di macchinari e altri dispositivi
  • videogiochi
  • Visualizza immagini e video
  • Uno degli usi più rilevanti è l'uso del computer come canale di comunicazione attraverso il web.

Ora, il computer non sarebbe tale senza i suoi dispositivi correlati, incluso il monitor .

Il computer utilizza dispositivi di input e output per il suo funzionamento, parti esterne o hardware essenziale per il corretto funzionamento, il più importante è il monitor o lo schermo del computer.

Vediamo in questo articolo come funziona il monitor del computer in base alla descrizione delle sue due varianti principali.

Potresti essere interessato a diverse parti di un computer e alle sue funzioni

Che cos'è un monitor per computer ea cosa serve?

Computer Monitor è un dispositivo di output collegato alla CPU attraverso di esso, immagini, video, testi e immagini vengono visualizzati in tempo reale permettendoci di interagire ed eseguire programmi.

Secondo il portale Computerhope.com, il monitor è catalogato come dispositivo di output perché fornisce solo la visualizzazione delle informazioni che vengono emesse al momento dell'ordine attraverso un sistema operativo.

Ti chiederai come funziona un monitor?

Il monitor per le rispettive operazioni deve essere collegato a un computer. Il computer è il supporto che fornisce le informazioni riflesse sullo schermo del monitor del computer .

Il compito principale del monitor del computer è la visualizzazione, attraverso questo dispositivo possiamo creare, visualizzare o modificare in tempo reale gli ordini che inviamo al computer o alla CPU.

Comunemente per l'utente di avere un maggiore comfort quando si procede all'utilizzo del monitor del computer, utilizzare altro hardware come la tastiera e il mouse o il mouse.

Caratteristiche di un monitor di computer

La caratteristica principale che dovresti cercare quando acquisti un monitor è la risoluzione.

Maggiore è la risoluzione del monitor, migliore è la visualizzazione delle immagini che si riflettono, la risoluzione viene misurata in pixel.

Un pixel è una piccola casella o punto che contiene un colore assegnato. Un pixel fa parte di un'immagine.

Pertanto, le immagini che vediamo ogni giorno riflesse nel monitor del computer sono composte da milioni di pixel (px).

Sono così piccoli che non possono essere rilevati dall'occhio umano.

Un'altra caratteristica del monitor è il numero di pollici contenuti nella sua diagonale. Più pollici hai, più grandi saranno gli oggetti, ma le dimensioni non definiscono la nitidezza dell'immagine.

Ricorda che la nitidezza sarà data dalla risoluzione dei pixel che contiene ogni immagine.

La quantità minima di pollici consigliata per un monitor di un computer è di 15 pollici.

Ma se è la tua preferenza, ci sono monitor per computer più grandi da 17, 19 o 21 pollici.

Non smettere di leggere: quali sono gli usi e l'importanza dei computer?

Parti di un monitor di computer

In generale, un monitor per computer è composto da:

  1. L'alloggiamento : è la parte esterna che racchiude l'intero monitor . Nei monitor LCD il colore più comune è il nero. Negli schermi CRT sono comunemente bianchi.
  2. Connettore dati : è il cavo che va dal monitor del computer al computer o alla CPU. Senza questo, nessuna delle immagini potrebbe essere visualizzata sul monitor. Alcuni monitor rinunciano al cavo prima della tecnologia Bluetooth.
  3. Pulsantiera : qui l'utente può regolare la luminosità e il contrasto dello schermo . Anche la posizione dello schermo viene regolata.
  4. Pulsante di accensione : è il più visibile. Funziona per accendere e spegnere il monitor. Comunemente quando viene premuto si evidenzia in blu sullo schermo, indicando che il monitor è acceso.
  5. Alimentazione : è il cavo che si collega allo schermo del computer con l'energia elettrica.
  6. Lo strumento di visualizzazione : è l'area in cui tutte le immagini e i programmi vengono visualizzati e osservati.
  7. Un supporto : situato nella parte inferiore che mantiene il monitor stabile e sicuro.

Potresti essere interessato: come sapere se il monitor del tuo computer non funziona?

Tipi di monitor per computer

Esistono diversi tipi di monitor per computer, il CRT arcaico , le tecnologie LCD e LED e Plasma .

Monitor a tubo catodico o CRT.

Sebbene possa non sembrare vero, è stato creato nel 1897 dal fisico Karl Ferdinand Braun. Originariamente in bianco e nero e aveva una risoluzione molto bassa.

Il monitor CRT è stato utilizzato anche come televisore e da allora ha subito modifiche, tra cui progressivamente i colori.

Tutte queste modifiche hanno portato al risultato di ciò che abbiamo incontrato alcuni anni fa.

I monitor CRT di appena un decennio sono in qualche modo arcaici per un'enorme scatola nella parte posteriore. Possiamo dire che oggi sono tecnologicamente obsoleti sebbene possano ancora essere visti in locali e uffici.

Ha un tubo a vuoto nella parte posteriore, con un catodo contenente un filamento riscaldato che punta in avanti, cioè verso lo spettatore.

Questo filamento caldo diventa una pistola elettronica che spara in risposta al segnale visivo che riceve dal computer.

Davanti al catodo, è un insieme di elettromagneti che si attivano in risposta allo stesso segnale.

Questi magneti alterano e guidano il corso della corrente degli elettroni che sono anche chiamati raggi catodici.

Sulla parte anteriore del monitor è una lastra di vetro. Sul retro di questo tabellone ci sono milioni di piccoli punti chiamati pixel . Combinato in gruppi di tre colori (rosso, blu e verde).

Quando la corrente degli elettroni (raggi catodici) tocca i pixel, la combinazione corretta dei punti si accende a intensità diverse per creare il colore e la luminosità sullo schermo .

La corrente passa su tutto il monitor del computer ad una velocità da 50 a 100 volte al secondo per creare l'immagine che vediamo riflessa.

Vantaggi del monitor CRT

  • È più economico.
  • È più resistente.
  • Supporta danni e urti e può rimanere funzionale.
  • Risoluzione di alta qualità

Svantaggi del monitor CRT

  • Consuma molta energia.
  • Sono molto grandi e pesanti, quindi occupano molto spazio.
  • Genera molto calore e radiazioni.
  • Esteticamente obsoleto
  • Hanno rischi di implosione, scosse elettriche e tossicità

Assicurati di leggere: Precauzioni di sicurezza con monitor CRT

Monitor LCD o LCD

Sono entrati sul mercato negli anni 90. Hanno prodotto immagini con maggiore chiarezza.

Un monitor LCD è costituito da due lastre di vetro polarizzato appositamente trattate premute insieme.

Tra queste piastre è presente un materiale a cristalli liquidi che risponde a una corrente elettrica consentendo a diverse lunghezze d'onda della luce di attraversare vari punti della sua superficie.

Invece di creare punti luce, l'intera premessa di un monitor LCD è bloccare la maggior parte della luce. Consentire solo a determinate lunghezze d'onda, interpretate come colori dal nostro cervello, di passare attraverso la parte anteriore del monitor del computer.

Sullo schermo del monitor del computer c'è un controller che riceve i segnali inviati, li trasforma in segnali elettrici facendoli passare attraverso i cristalli liquidi.

Inviando una retroilluminazione che emette un flusso continuo di luce che copre l'intero retro del monitor a tutte le lunghezze d'onda visibili.

Il tipo di alimentatore creato dal segnale visivo inviato dal computer fa sì che il materiale a cristalli liquidi blocchi diverse lunghezze d'onda della luce attraverso la sua faccia per creare le forme e i colori generali di un'immagine.

Dietro lo schermo del monitor, ma di fronte al cristallo liquido c'è una schiera chiusa di transistor collegati ai pixel sulla faccia dello schermo.

Questa matrice è così sottile che sembra trasparente.

Quando una corrente variabile fa circolare la matrice, la stessa corrente che manipola il cristallo liquido fa illuminare determinati pixel. Aggiunta della definizione al colore generale che passa attraverso la retroilluminazione.

Vantaggi dei monitor LCD

  • È più leggero e compatto.
  • Richiede meno elettricità.
  • Ha una migliore risoluzione dell'immagine.
  • Esteticamente accattivante
  • Hanno una generazione di radiazioni più bassa

Svantaggi del monitor LCD

  • A seconda dell'ottica dell'utente, è facile distorcere i colori.
  • Sono più costosi.
  • Contengono mercurio.

Schermi a LED e al plasma

Gli schermi a LED sono una variante del monitor LCD, possono anche essere considerati monitor a cristalli liquidi con la differenza che usano i piccoli LED al posto dei filtri polarizzatori.

Computerhope.com spiega che i LED sono posizionati dietro o attorno al pannello LCD per migliorare la luminosità e la definizione video dello schermo del monitor.

I monitor al plasma sono un'altra tecnologia moderna di dispositivi di visualizzazione. Il suo funzionamento si basa sul plasma, una miscela di Xenon e Neon tra due lastre di vetro.

Quando la corrente elettrica scorre attraverso la miscela di gas, le particelle caricate negativamente si spostano verso l'area caricata positivamente del plasma e quelle positive verso l'area negativa.

Il movimento provoca collisioni di atomi di gas rilasciando energia sotto forma di fotoni di luce.

Gli schermi al plasma hanno un'immagine molto luminosa, un angolo di visione maggiore e non contengono mercurio, il che li pone un passo avanti rispetto al display LCD.

Articoli Interessanti