Come funziona Microsoft Publisher?

Nel 1991, il programma Microsoft Publisher, uno dei programmi nel pacchetto Microsoft Office, è stato lanciato per la prima volta. Con la sua versione 1.0 per Windows100, entra nel settore degli strumenti di progettazione. Attualmente, insieme ad altri programmi come Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook, fa ancora parte della suite per ufficio più conosciuta al mondo .

Cos'è Publisher e a cosa serve?

Microsoft Publisher è un programma di progettazione e modifica creato da Microsoft che consente di creare composizioni visive . Non essendo orientato all'uso professionale dei grafici, è molto intuitivo. Gli utenti che non hanno conoscenze di progettazione possono ottenere buoni risultati nel loro lavoro utilizzando i modelli predefiniti che meglio si adattano alle loro esigenze. Inoltre, puoi personalizzarli a tuo piacimento senza troppi sforzi.

Publisher è uno strumento di progettazione abbastanza completo, include elementi e funzioni con cui è possibile creare documenti con immagini scambiate quando si applica la funzione di trascinamento della selezione. È possibile aggiungere effetti a testi come riflessi e ombre, inoltre consente di aggiungere sfondi alle immagini con le quali è possibile ottenere una finitura unica e originale. Una volta terminata la creazione, possiamo stamparla da soli o inviarla a un professionista per ottenere una stampa di qualità migliore.

Consigliamo: qual è la storia di Microsoft Office Publisher?

Caratteristiche principali di Microsoft Publisher

1.- Lavora dai modelli

Microsoft Publisher offre modelli e procedure guidate per creare newsletter, siti Web, brochure, cataloghi, volantini, cartelli, cartoline, inviti, biglietti d'auguri, biglietti da visita, carta intestata, buste, moduli aziendali, banner, calendari, annunci, certificati di premi e regali, etichette, menu, programmi, tra gli altri.

2.- Funzione "Condividi" documenti

L'utente può condividere la propria creazione tramite e-mail con l'opzione "condividi" che si trova nel pannello di sinistra dello strumento. È anche possibile inviare la pagina corrente in formato PDF / XPS.

3.- Creare pagine Web

Un'altra caratteristica di Microsoft Publisher è che ti permette di creare semplici pagine web e salvarle in HTML e poi pubblicarle in un hosting gratuito oa pagamento. Questa funzionalità o funzionalità di Microsoft Publisher non è ampiamente utilizzata oggi perché esistono strumenti molto più amichevoli e specifici come Wordpress, con i quali è possibile creare pagine Web e blog di qualità migliore.

Forse sei interessato: come utilizzare Microsoft Publisher per creare un documento HTML

Come funziona Microsoft Publisher?

1.- Raccogliere informazioni e immagini

Per iniziare a utilizzare Publisher, devi prima definire ciò che desideri progettare e raccogliere le immagini o le informazioni che desideri includere nella tua pubblicazione . Ad esempio, forse hai una fotografia speciale che vuoi includere su una cartolina di Natale o un logo aziendale per creare una carta intestata. In tal caso, devi prima salvare le immagini sul computer e quindi inserirle nel disegno che stai per creare. Devi anche avere a portata di mano tutte le informazioni di cui hai bisogno come indirizzi, date, prezzi, tra gli altri.

2.- Scegli i colori e lo stile

Pensa allo stile che vuoi dare al tuo design, ai colori che vuoi usare, come vuoi stamparlo.

3.- Apri il programma e inizia a lavorare

Apri un nuovo file e seleziona il tipo di pubblicazione che desideri dall'elenco per accedere ai partecipanti. Guarda tutti i modelli e scegli quello che ti piace di più o quello più adatto alla tua creazione. Segui il processo passo dopo passo in modo da poter scegliere i dettagli e gli stili che preferisci. Infine fai clic su "Fine" per visualizzare il post.

Microsoft Publisher ha preso le tue idee e creato un design completo, ora puoi usarlo così com'è o essere più creativo. Modifica qualsiasi parte selezionandola e apportando modifiche ad essa. Puoi inserire immagini, parole o grafici, puoi anche apportare altre modifiche.

4.- Stampa il documento o la pubblicazione

Se lo desideri, ora puoi creare copie della tua pubblicazione sulla tua stampante . Molte delle creazioni possono essere stampate su carta speciale come cartone o carta fotografica. Microsoft Publisher ha una funzione molto utile che ti consente di inviare direttamente, in modo compatto o modificare le impostazioni di stampa in modo da poterlo inviare a un responsabile dell'area nel caso in cui preferisci una stampa di qualità superiore.

Leggi anche: Come creare un logo con Microsoft Publisher

Articoli Interessanti