Come correggere l'errore proibito HTTP 403

Seleziona il pulsante Windows "Start" e seleziona "Impostazioni". Nel menu, seleziona "Pannello di controllo".

Fare doppio clic sull'icona "Strumenti di amministrazione". Nell'elenco delle console, fai doppio clic sull'icona "Internet Information Services". Questo aprirà la console di configurazione IIS.

Fare clic con il tasto destro del mouse sulla directory da cui i browser ricevono l'errore 403. Selezionare "Proprietà" dal menu.

Seleziona la scheda "Directory Security" nella finestra Proprietà. Premi il primo pulsante contrassegnato "Modifica" nella sezione "Accesso anonimo". In questa finestra, seleziona la casella "Accesso anonimo". Premere "OK" per tornare alla finestra Proprietà.

Seleziona la scheda "Directory" nella finestra Proprietà. Assicurati di non selezionare altre caselle nella sezione "Autorizzazioni", tranne "Leggi". Ciò consente agli utenti di leggere e sfogliare le pagine Web. Premere il tasto "OK".

Verifica le modifiche aprendo il browser Web e digitando il dominio del sito Web nella barra degli indirizzi.

Articoli Interessanti