Come collegare un proiettore a un laptop

Scopri i diversi tipi di uscite video che il tuo laptop potrebbe o meno supportare. I tre tipi di uscita video più comunemente utilizzati con i proiettori sono l'array di grafica video (VGA), il video separato (S-Video) e l'interfaccia multimediale ad alta definizione (HDMI). È necessario assicurarsi che il laptop abbia l'uscita video corretta e corrispondente all'ingresso del proiettore che si intende utilizzare.

Pesa le virtù e gli svantaggi di ogni tipo di uscita e input video. I proiettori VGA sono i più comuni. In effetti, è possibile che tutti i proiettori attualmente in funzione siano dotati di un ingresso VGA. Tuttavia, i video VGA offrono la risoluzione più bassa di questi tre tipi. S-Video offre una risoluzione più alta rispetto a VGA ma di solito provoca lo sfarfallio dello schermo, specialmente quando un laptop è collegato all'alimentazione mentre si fa una presentazione invece di usare la batteria. HDMI offre la massima qualità d'immagine dei tre tipi ed è in grado di supportare il trasferimento di dati audio. Tuttavia, tieni presente che laptop e proiettori con HDMI sono più costosi di quelli che utilizzano gli altri formati di trasferimento video.

Scegli lo standard di trasferimento dei dati video più adatto al tuo budget e alle tue esigenze. VGA è sempre la scommessa più sicura ma, se hai intenzione di acquistare un nuovo laptop, prova a trovarne uno adatto al tuo budget e include anche l'uscita HDMI poiché ti offrirà la massima qualità e ti consentirà di trasferire l'audio senza usare attrezzatura aggiuntiva L'ingresso S-Video può essere trovato praticamente su tutti i televisori LCD o al plasma, quindi se hai intenzione di rendere la presentazione collegata a una TV anziché a un proiettore, questa opzione è anche praticabile e appropriata.

Assicurati di sapere come dire al tuo computer di riconoscere la tua intenzione di usare un proiettore come dispositivo di uscita video secondario. Nei laptop basati su Windows, ciò avviene di solito premendo il tasto "Funzione" (o "Fn") insieme a uno dei tasti numerati "F" sulla riga superiore della tastiera. In molti casi questo avrà un disegno di quello che sembra essere un monitor televisivo sul tasto "F" che corrisponde all'azione (ad esempio "F4"), ma se non si è sicuri, consultare il manuale che accompagna il modello calcestruzzo per computer.

Collegare il cavo video scelto sia al proiettore che al laptop, accendere il proiettore e premere il tasto funzione corrispondente. Se si dispone di una scheda grafica, premendo la stessa combinazione di tasti una seconda volta verrà contemporaneamente visualizzato lo schermo del computer sul computer stesso e come un'immagine proiettata.

Il collegamento di un laptop Macintosh a un proiettore può essere un po 'più complicato. Sarà necessario un adattatore speciale per collegarlo a un proiettore che utilizza VGA, nonché un cavo VGA standard. Questo adattatore si chiama DVI-VGA e può essere acquistato sia presso Apple che in altri negozi di elettronica. Collegare l'adattatore alla porta DVI del laptop, quindi collegare il cavo VGA al proiettore e all'adattatore. Accendi il proiettore e tieni premuto il tasto "F7" sul computer Mac. Funzionerà per un momento.

Fai un saggio della presentazione usando il tuo laptop e lo stesso proiettore che userai, se possibile. Vale la pena essere preparati e i partecipanti possono dire se sembri nervoso ed esitante quando premi i tasti corretti il ​​giorno in cui devi fare la presentazione. Essere fiduciosi ti aiuterà ad iniziare con successo la presentazione, e lo dimostra.

Articoli Interessanti