Come citare fonti Internet in una tesi

La citazione errata di fonti Internet in una tesi può comportare la perdita della qualifica. Tra gli stili di tesi più comunemente richiesti dagli insegnanti sono: l'American Psychological Association (APA) o la Modern Language Association (MLA).

Durante la ricerca di una tesi, gli studenti possono trovare vari tipi di fonti sul web e ognuna di esse segue la propria struttura all'interno del formato APA . Dovrebbero essere menzionati brevemente nel contenuto su cui ha influenzato e in dettaglio nella bibliografia.

Come citare riferimenti bibliografici di Internet all'interno del contenuto

Quando si prendono citazioni, estratti o quando si parafrasano l'idea di un documento accademico o informativo di Google, è necessario fare una menzione adeguata ai suoi autori . Ciò non solo garantisce il meritato credito per il tuo prezioso lavoro trovato sul web, ma dà anche credibilità al lavoro, compilando informazioni relative alla qualità e fonti affidabili. In questo caso, devono essere inseriti solo il nome dell'autore e l'anno di pubblicazione. Questo può essere fatto in due modi:

Potresti essere interessato: come citare una fonte Internet su una pagina

  • Cognome, seguito dalle iniziali e solo dall'anno di pubblicazione tra parentesi. Viene utilizzato per indicare direttamente la fonte o in una citazione testuale. Esempio di questo articolo, sarebbe qualcosa di simile a questo:

  • Cognome, seguito dalle iniziali e dall'anno di pubblicazione, il tutto tra parentesi. Viene utilizzato per indicare la fonte in modo più indiretto o durante la parafrasi, ad esempio:

Se il nome dell'autore non è disponibile, viene utilizzato il nome dell'istituzione ufficiale che lo pubblica.

Continua a leggere: come citare un articolo tratto da Internet

Come citare fonti Internet: formato APA per le pagine Web nella bibliografia

Le informazioni citate nel contenuto dovrebbero essere espanse nella bibliografia per dare ai lettori l'opportunità di accedere al contenuto completo se ne hanno bisogno. Per posizionare una pagina Web nella bibliografia di un documento di ricerca, viene generalmente utilizzata la seguente struttura:

  • Cognome dell'autore con iniziale maiuscola, seguito dall'iniziale del suo nome. Se si tratta di una pubblicazione fatta da un'organizzazione, il nome dell'organizzazione deve essere inserito come autore, rispettando le lettere maiuscole e minuscole.
  • L'anno di pubblicazione o aggiornamento dell'articolo sul sito, tra parentesi. Queste informazioni non sono sempre visibili su tutti i portali Web, ma esistono metodi per trovare la data di pubblicazione di una pagina Web. In caso contrario, viene inserito "(sf)", ovvero nessuna data.
  • Nome del portale Web in corsivo.
  • Termina con la frase "Recuperato da" seguita dall'URL del sito.

Non smettere di leggere: come scrivere una bibliografia, esempi

Come citare una tesi su Internet in formato APA

È possibile trovare un documento in Google accademico, ad esempio una tesi elaborata in formato APA, che sia di laurea, dottorato o master. Se viene utilizzato questo prezioso materiale, dovrebbe essere incluso come riferimento in tutto il lavoro in cui è stato di supporto e nella bibliografia. Nel corpo dell'indagine viene seguita la stessa struttura, scegliendo tra i due modi di esprimere il nome dell'autore e l'anno di pubblicazione sopra menzionato. È il riferimento bibliografico che segue un formato diverso, come descritto di seguito:

  • Cognome e iniziale del nome. In ordine alfabetico secondo i cognomi e menzionare tutti gli autori.
  • Anno di pubblicazione tra parentesi.
  • Titolo della tesi in corsivo, seguito dal tipo di tesi.
  • Nome dell'istituzione a cui è stata presentata, città e paese.
  • Recuperato da: URL

Esempi di riferimenti bibliografici su Internet

Per chiarire un po 'di più ciò che è stato spiegato sopra, il processo di citazione bibliografica è esemplificato con questa particolare pagina Web, essendo la seguente:

Per menzionare questo riferimento in tutto il documento, verrà quindi utilizzato: Amer, F. (2019) o (Amer, F. 2019).

Nel caso di progetti di laurea che sono serviti da base per la tua ricerca, ecco come appare una tesi preparata in formato APA in letteratura:

E può essere menzionato nel contenuto solo con le informazioni degli autori e dell'anno: Canache, S. e Salazar, L. (2010) o (Canache, S. e Salazar, L. 2010).

Articoli Interessanti