Che cos'è un formato tabulare?

Formato tabulare

Una tabella di dati è un modo semplice e conveniente per presentare un ampio set di informazioni che include elementi di dati ripetuti, ad esempio ogni voce nell'elenco clienti di una società contiene il nome, il titolo, l'indirizzo, il numero di telefono del cliente e altre informazioni identificative. Queste informazioni possono essere visualizzate in formato tabulare, ovvero attraverso righe e colonne, utilizzando colonne separate per ciascun elemento di dati. Le colonne possono essere identificate da intestazioni come "Nome cliente", "Indirizzo" e "Indirizzo e-mail" e ogni riga conterrà tutte le informazioni di un singolo cliente.

Tabelle di elaborazione del testo

I tipici programmi di elaborazione testi come Microsoft Word e Google Docs includono una serie di comandi per creare tabelle vuote, inserire dati in formato tabulare e regolare l'aspetto generale di una tabella. La dimensione generale di una tabella, in termini di numero di righe e colonne, è generalmente limitata dalla dimensione della pagina stampata su cui apparirà la tabella. I processori di testo possono anche eseguire comandi semplici come trovare la somma di tutti i numeri in una determinata colonna.

Tabelle di fogli di calcolo

Un programma per fogli di calcolo come Microsoft Excel è appositamente progettato per creare, gestire e presentare informazioni in formato tabulare. Un nuovo foglio di calcolo è semplicemente una grande tabella con celle vuote in cui l'utente può inserire informazioni. I fogli di calcolo sono più versatili degli elaboratori di testi in termini di capacità di manipolare un gran numero di righe e colonne di informazioni. Ad esempio, i fogli di calcolo possono convertire i dati in formato tabellare in grafici a torta, grafici a linee o altri tipi di grafici.

Tabelle database

Il software di database come SAS funziona in modo diverso dai fogli di calcolo in cui i dati vengono immessi in singoli record e i record possono quindi essere presentati in formato tabellare se l'utente lo desidera. Ad esempio, in un database di informazioni sui clienti, viene creato un record specifico per ciascun cliente con il suo nome, indirizzo e altre informazioni pertinenti. Il database può essere utilizzato per stampare etichette e-mail per tutti i clienti, identificare i clienti in base alle loro caratteristiche specifiche, come tutti i clienti nel Mississippi orientale, o presentare le informazioni sui clienti in un formato tabulare.

Articoli Interessanti