Che cos'è un display retroilluminato a LED?

Tecnologia LED

La tecnologia di illuminazione a LED presenta vantaggi rispetto all'illuminazione delle lampade fluorescenti a catodo freddo perché è possibile illuminare selettivamente e attivare aree precise dello schermo. Gli schermi LCD tradizionali si basano su una lampadina per illuminare l'intero schermo, rendendo difficile creare un contrasto tra i colori chiari e scuri in diverse parti di un'immagine.

Tipi di retroilluminazione

I display a retroilluminazione LED sono realizzati in due modi: illuminazione laterale e attenuazione locale. Gli schermi con illuminazione perimetrale hanno LED lungo i bordi dello schermo, che si illuminano dall'esterno all'interno. Gli schermi delle normative locali utilizzano una serie di LED dietro lo schermo per una capacità di contrasto ottimale. L'oscuramento locale offre la migliore qualità d'immagine, ma l'illuminazione laterale è spesso più sottile.

Design sottile

Poiché i LED sono molto più piccoli delle lampadine fluorescenti a catodo freddo, c'è più spazio disponibile dietro lo schermo del display, che riduce notevolmente l'area dell'alloggiamento dello schermo, nota anche come profondità dello smusso . Ciò consente ai produttori di creare design estremamente leggeri e sottili (sottili fino a 9 mm di larghezza, a partire dalla data di pubblicazione) che sono più facili da appendere e installare rispetto ai tradizionali schermi LCD.

Ecologico

Le luci a LED sono più efficienti delle lampadine fluorescenti a catodo freddo e illuminano lo schermo in modo più efficiente, con un risparmio energetico del 40% in più rispetto ai tradizionali televisori LCD, secondo CNET Asia. I LED producono meno calore quando funzionano, aumentando la durata del prodotto. Inoltre non usano mercurio o altri metalli tossici nella loro costruzione, quindi anche lo smaltimento è più rispettoso dell'ambiente.

Articoli Interessanti